Condividi su:

Corsi Disponibili

Corsi di base e avanzati per una professione in cui la relazione d'aiuto coinvolge l'empatia, l'ascolto bioenergetico, la relazione di campo e l'uso di tecniche delle pratiche naturali

Pranoterapia

Pranoterapia

L'imposizione delle mani è un'arte terapeutica della tradizione popolare le cui radici sono antichissime

Metodo Papadia

Metodo Papadia

La "pranoterapia psicosomatica" immette questa disciplina nel contesto delle relazioni d'aiuto

News in primo piano
  • 30 Set 2016

    Le piante ci guardano

    Leggi News
  • 29 Set 2016

    L'atlante digitale del cervello umano

    Leggi News
  • 29 Set 2016

    Questa smania di videarsi mentre si fa sesso

    Leggi News
  • 28 Set 2016

    Migliorare l’assistenza sanitaria ai soggetti con demenza

    Leggi News
  • 28 Set 2016

    Cattive abitudini e neurobiologia

    Leggi News
  • 27 Set 2016

    Il Taglia e Incolla del DNA

    Leggi News
Libri
Corsi
Torna alla lista dei Corsi

CORSO DI TOCCO PRANICO E RIPROGRAMMAZIONE BIOENERGETICA

CORSO DI FORMAZIONE AL COUNSELING RICONOSCIUTO DALL'ASSOCOUNSELING



1. CHE COSA È TOCCO PRANICO - PRANOTERAPIA

L'imposizione delle mani è un'arte del benessere e della relazione attraverso il contatto che risale sia all'alba dell'evoluzione umana, quando Homo Sapiens si è innalzato liberando le sue mani dalla schiavitù del terreno, sia all'alba della vita di ognuno di ognuno di noi quando siamo stati oggetto della manipolazione amorosa della madre e del padre.
Con il tempo e in diverse culture l'imposizione delle mani è andata acquisendo anche il carattere di una pratica dell'aiuto secondo le diverse tradizioni ma tutte con lo scopo di alleviare condizioni di disagio corporeo o psicologico.
In Italia questa pratica si è affermata impropriamente come prano-terapia, ma il tocco pranico è molto oltre la terapia. È una dimensione relazione in cui hanno importanza determinante l'empatia e l'altruismo bioenergetici della persona dell'operatore.


2. IL METODO DEL DOTT. MARIO PAPADIA
 
  • La formazione mira a far scoprire all’allievo le sue personali qualità bioenergetiche, attraverso tecniche di rilassamento ed esercizi di controllo mentale.
  • Il quadro di riferimento culturale poggia su quattro cardini: 1) l'antropologia evoluzionistica e la bioenergetica, 2) il sistema psico-neuro-endocrino-immunologico e le neuroscienze, 3) le filosofie bioenergetiche, 4) la visione della pratica come situazione relazionale fra operatore e  persona.
  • Vengono discussi insieme tutti i casi esperienziali.

Il Metodo é illustrato sul libro:
Mario Papadia – Tocco pranico e counseling bioenergetico - Edizioni Mediterranee



3. CHE COSA È IL COUNSELING DELLA RIPROGRAMMAZIONE BIOENERGETICA

Il Counseling è una professione dell’aiuto, fondata sull'altruismo, l’empatia, l’ascolto, la mediazione, l'applicazione operativa delle decisioni, che, muovendo dal disagio della persona causato da problemi bioenergetici concreti, si propone come un intervento facilitatore della riprogrammazione bioenergetica.
Il Counseling della Riprogrammazione bioenergetica® attinge al modello scientifico del coevoluzionismo e di campo con lo scopo di gestire un approccio alla relazione d'aiuto fondato su:
 
  • il superamento dei disagi conseguenti al fallimento nella realizzazione dei propri bisogni,
  • l'interazione di campo bioenergetico fra operatore e cliente,
  • la valorizzazione del benessere della persona come risorsa esistenziale e strumento di competizione.
Il modello su cui essa si fonda è quello dell’evoluzionismo come programmazione di bisogni la cui soddisfazione è fonte di fitness positiva e la cui frustrazione è fonte di stress.

Il titolo di Counselor del Tocco Pranico e della Riprogrammazione bioenergetica, rilasciato dall’Accademia Per La Riprogrammazione, è un titolo riconosciuto da ASSOCOUNSELING. Esso dà diritto ad avanzare richiesta di iscrizione all’elenco dei Counselor della medesima Assocounseling.

 

ORGANIZZAZIONE DEL CORSO

Corso triennale, nove week end per anno, un week end al meseOrario: sabato ore 10,00 - 18,00; domenica ore 10,00-17.00
Inizio del Primo Anno di Corso 2016-2017Sabato 22 ottobre (OPEN DAY) - Domenica 23 ottobre
Sede del corsoVia Aurelia 472, Campus Casa La Salle, parcheggio interno e metropolitana A, fermata Cornelia

Dove si svolge il Corso?

Il Corso si tiene a Roma - nell'ambito del progetto di formazione in Campus - presso "Casa La Salle", Via Aurelia n°472, a pochi passi dalla stazione metro "Cornelia". Parcheggio interno. La struttura offre la possibilità di pernottamento.
^ top
Siti del gruppo: Accademia per la riprogrammazione | Counselor | La mensa di Leonardo | Mario Papadia